fbpx

by Fiorella Annunziata

Fiorella Annunziata

 Ormai basta farsi un selfie o comprare un abito griffato per potersi definire Fashion o magari esperta di moda e delle tendenze di stagione. Se poi riesci anche a comprare un dominio e ad installarci WordPress allora il gioco è fatto, sei proprio fashion blogger. Anche io come la maggior parte delle blogger che parlano di tendenze e stile, non ho fatto studi specifici nel settore moda, eppure sono qua e mi definisco tale. Mi piace utilizzare e interpretare Moda e Tendenze come empowerment femminile e in più ho una formazione e esperienza professionale in marketing e in strategie digitali.

Ecco i perché della nascita di Tendenctionary

Sicuramente amo scrivere e la mia Laurea in Lettere mi aiuta; sicuramente il mondo digitale è una passione e la mia Specializzazione in Comunicazione e Marketing con un corso di Perfezionamento in Digital Media Management mi permettono di conoscere un back-end e sapere cosa farci. Credo di poter spiegare così perché ho scelto una piattaforma web e di scrivere tramite il Blog, ma il Fashion che c’entra?

Da universitaria prima e donna in carriera poi, ho imparato prima a scegliere i miei outfit rispettando un budget limitato, poi a poter acquistare in libertà, ma stando sempre attenta alle situazioni d’uso e al rispetto del mio stile. Non sempre infatti poter scegliere cosa comprare determina un outfit impeccabile, anzi spesso si cede alla tentazione di dover acquistare ad ogni costo ciò che va di moda, ma con risultati volgari e disastrosi. Saper adattare le tendenze di stagione al proprio corpo, ma anche al lavoro che si svolge e all’immagine che si ha intenzione di comunicare è una dote non proprio comune, ma che fortunatamente io ho!

Scegliere un outfit, è un pò come esprimermi e questo vuol dire anche che se sono triste o peggio ancora depressa, mi vedrete con i capelli senza piega e indossare la prima cosa comoda che mi sia capitata sotto mano la mattina. Prevenire è meglio che curare anche in questo caso e quindi acquistare dei capi “da casa” comodi, ma carini e attuali, facilitano il processo di guarigione dalla tristezza.

Credo fortemente in questo; quando l’espressione di te stessa ti fa sentire a posto e magari anche carina, puoi affrontare di tutto.

Credo anche nel potere di un comfort dress, o magari di un rossetto che riesce a scatenare l’empowerment di cui abbiamo bisogno.

 

Seguimi su Instagram

Fiorella Annunziata

Seguimi sul profilo IG @fiorella_annunziata

• Digital Strategist • Personal branding •❤️NYC 📍Milan

micro influencer marketing

Seguimi sul profilo IG @tendenctionary

Dove parlo e scrivo di Tendenze
come strumento di empowerment femminile